Menu utente
Chiudi menu
Piccoli, ma spesso costipati

Piccoli, ma spesso costipati

L’intestino pigro è una problematica comune anche tra i bambini, colpendo mediamente il 12% della popolazione pediatrica e arrivando a toccare anche tassi di incidenza del 30%.

Ciò spiega perché la stipsi sia la causa del 3% dei consulti pediatrici ambulatoriali e di un quarto delle visite di gastroenterologia pediatrica. In Italia la percentuale dei bambini al di sotto di 12 anni che soffre di disturbi correlati alla stitichezza è del 10%, contro l’8% della popolazione generale e dell’11% degli anziani.

Anche per i bambini valgono le stesse misure comportamentali consigliate all’adulto: introdurre più frutta e verdure nell’alimentazione, evitare le bibite gassate, ridurre il consumo di zuccheri e soprattutto diminuire il tempo trascorso davanti al computer o alla televisione a favore di attività sportive e all’aria aperta.
Altri articoli che potrebbero interessarti

Da noi la celiachia è ancora sottostimata

Non dev'essere facile, nel paese per antonomasia della pasta e della pizza, essere intolleranti al glutine che si trova nel grano e nei suoi derivati, quindi in molti piatti tipici italiani. Ma è proprio quanto accade ai celiaci...
Da noi la celiachia è ancora sottostimata

Sempre più spesso lo zampino è del lattosio

Se soffrite frequentemente di disturbi intestinali accompagnati da mal di testa e nervosismo è molto probabile che il colpevole sia il lattosio.
Sempre più spesso lo zampino è del lattosio

Ricordi dannosi

Si parla ormai dell’intestino come del secondo cervello....
Ricordi dannosi

Fastidi da non sottovalutare

I disturbi dell’apparato digerente rischiano di essere spesso sottodiagnosticati. Lo documenta un’indagine statunitense condotta su quasi 2.000 individui che presentavano sintomi gastrointestinali di diverso tipo e grado.
Fastidi da non sottovalutare

Una questione “succosa”

Ai bambini il succo di frutta è generalmente più gradito della frutta fresca per la sua consistenza. Per questo motivo il succo rappresenta per i genitori una valida alternativa quale fonte naturale di vitamine, sali minerali e di fibre, soprattutto se il bambino soffre di intestino pigro.
Una questione “succosa”

La donna è più irritabile: lo dicono i geni

Per ogni uomo che soffre di sindrome del colon irritabile ci sono 3 donne che lamentano lo stesso disturbo. Si tratta di un problema molto diffuso nella popolazione che provoca sintomi particolarmente fastidiosi, tra cui gonfiore e dolore addominale, e le cui origini precise sono ancora tutte da scoprire.
La donna è più irritabile: lo dicono i geni

Il pasto sano è domestico

Se volete che i vostri bambini stiano bene, non fateli mangiare troppo spesso fuori casa. La raccomandazione arriva da uno studio portoghese recentemente pubblicato sulla rivista European Journal of Clinical Nutrition, che ha studiato l’associazione tra obesità infantile e abitudine a pranzare fuori casa.
Il pasto sano è domestico

Malesseri (in)evitabili

La stitichezza in gravidanza è una condizione frequente, dovuta a cambiamenti fisiologici e ormonali che inducono un rallentamento generale della funzione intestinale.
Malesseri (in)evitabili

L’elisir di giovinezza intestinale

Digiunare per un giorno intero può essere molto positivo per la salute dell’intestino. A dirlo sono i risultati di uno studio condotto dal Massachusetts Institute of Technology (MIT) e recentemente pubblicato sulla rivista Cell Stem Cell.
L’elisir di giovinezza intestinale

Tumori: la dieta affianca la cura

Se esistono alimenti che sembrano in grado di allontanare il rischio di tumore (in particolare verdure e frutta), anche nei casi in cui la malattia è già stata diagnosticata un'alimentazione specifica è importante quanto una chemioterapia ben modulata.
Tumori: la dieta affianca la cura

Allenarsi all’arrivo del ciclo

La sindrome premestruale è un disturbo molto comune tra le donne in età riproduttiva, che ha anche la stitichezza tra i suoi (tanti) fastidiosi sintomi. L’esercizio fisico aerobico potrebbe aiutare a combatterla.
Allenarsi all’arrivo del ciclo

La serotonina è utile contro il gonfiore

La sindrome dell’intestino irritabile (IBS) è un disturbo intestinale molto diffuso caratterizzato da dolore e gonfiore addominale e alterata funzionalità intestinale. L’origine dell’IBS è multifattoriale ed è stato dimostrato che fattori quali alterazione della motilità intestinale, aspetti emotivi, composizione del microbiota intestinale e dieta sono fondamentali nel suo sviluppo.
La serotonina è utile contro il gonfiore

C’è intolleranza e intolleranza

La principale causa per cui i latticini provocano gonfiore addominale è l’intolleranza al lattosio dovuta alla carenza dell’enzima lattasi che metabolizza questo zucchero. Tuttavia il grado di intolleranza al lattosio può variare anche sensibilmente da persona a persona.
C’è intolleranza e intolleranza

Dimmi quanto dormi

I bambini e gli adolescenti che dormono troppo poco sono a maggior rischio di diventare obesi o sovrappeso. A dimostrarlo è uno studio inglese pubblicato sulla rivista Sleep, che ha analizzato i dati di oltre 40 studi riguardanti più di 75.000 bambini e ragazzi di età compresa tra 0 e 18 anni.
Dimmi quanto dormi

Per i piccoli il benessere è integrale

In età infantile un buon rimedio contro la stitichezza potrebbe essere la dieta ad alto contenuto di fibre. I benefici di un’alimentazione poco “raffinata” per l’intestino dei bambini e degli adolescenti sono stati dimostrati da una ricerca condotta recentemente in Olanda.
Per i piccoli il benessere è integrale

Mal di testa? Occhio all’intestino

Se bimbi e ragazzi accusano spesso mal di testa la causa potrebbe nascondersi nella pancia. A sostenerlo è uno studio condotto in collaborazione tra ricercatori italiani e francesi che ha preso in esame più di 400 bambini e adolescenti di età compresa tra 6 e 17 anni frequentemente soggetti a episodi di cefalea di vario tipo.
Mal di testa? Occhio all’intestino

Il moto regolare regolarizza

Se praticare regolarmente un po’ di moto per contrastare la stipsi è un ottimo consiglio per tutti, farlo in tarda età dovrebbe essere quasi la regola.
Il moto regolare regolarizza

L’importanza della colazione

I ragazzi italiani saltano la colazione per mangiare meno. Questi sono i primi risultati dell’indagine “Adolescenza, alimenti per crescere” che la Società Italiana di Medicina dell’Adolescenza ha condotto su un campione nazionale di 2 mila studenti di terza media.
L’importanza della colazione

Un legame da verificare

Chi soffre di stitichezza potrebbe avere una tendenza maggiore a sviluppare disturbi renali. Anche se si tratta di un’osservazione isolata, ad affermarlo è una ricerca dell’Università del Tennessee Health Science Center e del Memphis VA Medical Center.
Un legame da verificare

La merenda è importante, purché sana

Fare due spuntini al giorno è una buona regola che bisognerebbe mettere in pratica fin dall’infanzia. Ed è proprio in questa fase della vita che è importante scegliere cibi e bevande che forniscono le giuste energie al bambino senza appesantire o rovinare il suo appetito per la cena o il pranzo.
La merenda è importante, purché sana

In attesa del ciclo

Per molte donne l’appuntamento mensile con le mestruazioni coincide con la comparsa nei giorni precedenti di sintomi classici: puntuale come un orologio ecco farsi avanti il fastidioso gonfiore addominale, che spesso non è solo e si accompagna ad ansia, depressione e calo dell’umore.
In attesa del ciclo

Un disturbo da affrontare di pancia

Chi soffre di diabete di tipo 1 può presentare un’infiammazione della mucosa intestinale e alterazioni della flora batterica.
Un disturbo da affrontare di pancia

Distensioni dannose

Una delle cause della stitichezza ostinata, anche se non la più comune, potrebbe essere la distensione abnorme di una porzione del colon, nota come megacolon.
Distensioni dannose

Intolleranza al lattosio

I sintomi delle persone affette da intolleranza al lattosio possono includere dolore addominale, gonfiore addominale, gas, diarrea e nausea. Tali sintomi possono essere gestiti con la modifica delle abitudini alimentari.
Intolleranza al lattosio
Cliccando sui banner si accede al Riassunto delle caratteristiche di prodotto
benessere intestinale social