Menu utente
Chiudi menu

Pranzi in famiglia

Al bambino fa bene mangiare a tavola con mamma e papà. Uno studio canadese condotto dall’Università di Montreal su circa 1.500 bambini di 10 anni ha dimostrato che quelli che abitualmente trascorrevano il tempo dedicato al pranzo o alla cena in compagnia dei genitori, dei fratelli o dei babysitter avevano una salute psicofisica generale migliore, consumavano meno bevande gassate ed erano emotivamente più sicuri di quelli che mangiavano ogni giorno da soli.
Pranzi in famiglia

Intolleranza al lattosio

I sintomi delle persone affette da intolleranza al lattosio possono includere dolore addominale, gonfiore addominale, gas, diarrea e nausea. Tali sintomi possono essere gestiti con la modifica delle abitudini alimentari.
Intolleranza al lattosio

Da noi la celiachia è ancora sottostimata

Non dev'essere facile, nel paese per antonomasia della pasta e della pizza, essere intolleranti al glutine che si trova nel grano e nei suoi derivati, quindi in molti piatti tipici italiani. Ma è proprio quanto accade ai celiaci...
Da noi la celiachia è ancora sottostimata

È tempo di caldarroste

Insieme ai suoi colori l’autunno è arrivato con una gerla piena di deliziosi frutti di stagione: castagne, uva, fichi, cachi. Le castagne in particolare, oltre a essere la gioia di adulti e bambini, sono un valido aiuto contro la stitichezza dei più piccoli.
È tempo di caldarroste

Una questione “succosa”

Ai bambini il succo di frutta è generalmente più gradito della frutta fresca per la sua consistenza. Per questo motivo il succo rappresenta per i genitori una valida alternativa quale fonte naturale di vitamine, sali minerali e di fibre, soprattutto se il bambino soffre di intestino pigro.
Una questione “succosa”

Il pasto sano è domestico

Se volete che i vostri bambini stiano bene, non fateli mangiare troppo spesso fuori casa. La raccomandazione arriva da uno studio portoghese recentemente pubblicato sulla rivista European Journal of Clinical Nutrition, che ha studiato l’associazione tra obesità infantile e abitudine a pranzare fuori casa.
Il pasto sano è domestico

Malesseri (in)evitabili

La stitichezza in gravidanza è una condizione frequente, dovuta a cambiamenti fisiologici e ormonali che inducono un rallentamento generale della funzione intestinale.
Malesseri (in)evitabili

Piccoli, ma spesso costipati

L’intestino pigro è una problematica comune anche tra i bambini, colpendo mediamente il 12% della popolazione pediatrica e arrivando a toccare anche tassi di incidenza del 30%.
Piccoli, ma spesso costipati

Dimmi quanto dormi

I bambini e gli adolescenti che dormono troppo poco sono a maggior rischio di diventare obesi o sovrappeso. A dimostrarlo è uno studio inglese pubblicato sulla rivista Sleep, che ha analizzato i dati di oltre 40 studi riguardanti più di 75.000 bambini e ragazzi di età compresa tra 0 e 18 anni.
Dimmi quanto dormi

Per i piccoli il benessere è integrale

In età infantile un buon rimedio contro la stitichezza potrebbe essere la dieta ad alto contenuto di fibre. I benefici di un’alimentazione poco “raffinata” per l’intestino dei bambini e degli adolescenti sono stati dimostrati da una ricerca condotta recentemente in Olanda.
Per i piccoli il benessere è integrale
Cliccando sui banner si accede al Riassunto delle caratteristiche di prodotto
benessere intestinale social